Pubblicazioni

La vita è solo una. I piani della realtà, molteplici. Il tempo, una variabile impazzita. I nostri desideri… il serbatoio più sconfinato di tutti.

La Nuova Serie Distopica, Urban Fantasy e Young Adult: “Dream Halls”

La Vita al Crepuscolo dei Sogni

(Dream Halls – Vol. 1)

L’ultimo Libro di Massimo Prevete

Volendo dare ascolto alle voci di corridoio, Richard Neumann era un ragazzo fortunato. Estremamente fortunato. Almeno, così mormorano alle sue spalle buona parte degli invidiosi concittadini. Il padre è un ricco imprenditore di città, che ha costruito le sue fortune con il sudore della fronte. Chiudendosi a riccio nel suo piccolo mondo caratterizzato da un’unica costante: il lavoro nudo e crudo. E Richard è il classico rampollo di una famiglia che famiglia non era mai stata. Unico erede di quella Phonetic Enthronement che dominava in lungo e in largo sull’economia della metropoli.

Quando Rich si appresta a uscire dal circolo vizioso dell’adolescenza, è ormai un perfetto doppiogiochista di professione. Nel corso degli anni ha imparato a dare alla gente ciò che la gente si aspetta da lui, nascondendo i lati più eccentrici del suo carattere. Ma il vero io di Richard riemerge ogniqualvolta lui ne ha la possibilità, nei meandri della Wonderland che costituisce la forma più immediata e trasgressiva di divertimento a Chromium.

Le sue serate alla Wonderland subiscono però un arresto improvviso. Il morbo sconosciuto che attanaglia la metropoli comincia a mietere vittime su vittime. L’assembramento di magazzini che consentono al giovane di dissolvere in segreto la sua identità in un perverso moto di ribellione vengono minacciati dal propagarsi della patologia. I depositi sono sequestrati dal comune, a causa dell’imminente emergenza sanitaria. Mentre le persone attorno a lui cadono preda di un coma misterioso, l’una dopo l’altra, Richard riesce solo a rabbuiarsi per la perdita del prezioso passatempo.

Come se non bastasse, le novità si accumulano. Sta rientrando a casa dopo aver schivato l’ennesimo tranello del padre, che le prova tutte per renderlo più responsabile – e, soprattutto, meno bisognoso di attenzioni. Richard si consola decidendo di chiudersi nella maestosa sauna della sua palazzina multiaccessoriata. Ecco che si consuma il più classico degli incontri inaspettati: l’impianto è già occupato da qualcun altro, che lo sorprende al momento di introdursi nel vestibolo. Una ragazza con gli occhi da cerbiatto, appena più grande di lui, gli si presenta davanti sorridente e gli rivela il suo nome.

Celine. Celine Neumann.

Piccolo particolare: lui non ha mai avuto una sorella.

Nella testa di Richard c’è spazio per una sola domanda: cosa diamine sta succedendo alla sua vita?

 

Titolo Libro
Share This